Osteopata

RICCARDO SCOTTI

Mi sono laureato presso L’Istituto Superiore di Osteopatia (ISO) di Milano dove ho conseguito un Master of Science in Osteopathye, un Bachelor of Science with Honors in OsteopathicPrinciples, entrambi rilasciati dalla Buckinghamshire New University di Londra (UK).

Sono membro del Registro degli Osteopati d’Italia (ROI), associazione con il maggior numero di iscritti e riferimento nazionale e internazionale per la professione di Osteopata.

Ho intrapreso e concluso questo percorso di studi per diventare Osteopata in quanto sono affascinato da questa disciplina manuale e dai principi su cui essa si basa. Uno di questi: “La centralità del paziente”.


OSTEOPATIA, COS’E’ E COSA SERVE

Grazie all’osteopatia è possibile inquadrare al meglio il paziente al fine di intervenire sul suo sistema-corpo, non limitandosi alla cura del sintomo doloroso, ma ricercando anche la causa scatenante. Inoltre, grazie ad un approccio manuale non invasivo e integrando consigli ed esercizi ad hoc, è possibile ritrovare uno stato di benessere e salute.

Il trattamento manipolativo osteopatico è indicato per persone di qualsiasi età: bambini, adulti, anziani, donne in gravidanza, atleti/sportivi professionisti o amatoriali.

Tra i disturbi più frequenti per cui i pazienti si rivolgono all’Osteopata troviamo:

  • Disturbi muscolo-scheletrici: lombalgia, cervicalgia, whiplash (colpo di frusta), dorsalgia, sciatalgia, discopatie, ernie discali, artrosi, tendiniti, problemi posturali, fascite plantare, dolori di spalla, fibromialgia;
  • Cefalee (mal di testa): cefalea tensiva/mio-tensiva, emicrania;
  • Disturbi all’apparato stomatognatico: deglutizione atipica/disfunzionale, disturbi occlusali, disturbi dell’articolazione temporo-mandibolare, mal occlusione;
  • Disturbi al sistema digerente: problematiche digestive, reflusso gastro-esofageo, ernia iatale, colite, stitichezza, sindrome del colon irritabile;
  • Disturbi genito-urinari: dismenorrea (dolori mestruali), cistiti ricorrenti, dolori pre e post partum;
  • Disturbi al sistema circolatorio: problemi circolatori agli arti, congestioni venose o linfatiche;
  • Disturbi Orl (Otorinolaringoiatria): vertigine cervicogenica, problemi di deglutizione, otiti;
  • Intrappolamenti del Sistema Nervoso Periferico: sindrome del piriforme, sindrome del tunnel carpale, sindrome del tunnel cubitale.

STRUTTURA DELLA VISITA

ANAMNESI: anamnesi approfondita e globale attraverso la quale l’Osteopata inquadra il disturbo del paziente ricercando i fattori più importanti e le cause che lo hanno scatenato, al fine di comprendere se il trattamento osteopatico può essere un valido strumento terapeutico per il disturbo presentato.

ESAME OBIETTIVO: prima di svolgere il trattamento, l’Osteopata effettua una valutazione globale del paziente (osservazione, valutazione posturale, movimenti attivi e passivi, test specifici e palpazione), tenendo in considerazione non solo l’area dolorosa ma tutto il sistema corpo e le sue diverse connessioni (viscerali, vascolari, nervose e dell’apparato muscolo-scheletrico). Al termine di questa fase sarà possibile definire un piano di trattamento che l’Osteopata concorderà in collaborazione attiva con il paziente (definizione degli obiettivi conseguibili).

TRATTAMENTO: sulla base delle caratteristiche del paziente e del disturbo che esso presenta, l’Osteopata sfrutta diverse tecniche manuali secondo un approccio di tipo strutturale, viscerale, fasciale o cranio-sacrale. La scelta viene effettuata garantendo la massima sicurezza e rispetto per il paziente.

ATTIVITÀ

OSTEOPATIA D’INSIEME: l’Osteopatia è una terapia manuale che sfrutta un approccio olistico ricercando la causa del problema e sviluppando un trattamento incentrato sulla persona a 360°. Instaurando un rapporto collaborativo tra paziente e terapista, escludendo controindicazioni e valutando eventuali collaborazioni con altre figure professionali, l’Osteopatia risulta un valido strumento terapeutico e di prevenzione atto a ristabilire uno stato di equilibrio e benessere.

 OSTEOPATIA IN GRAVIDANZA: la gravidanza è caratterizzata da una serie di importanti modificazioni posturali, sistemiche e metaboliche necessarie ad accogliere e portare alla luce il bambino in grembo.

Grazie al trattamento osteopatico è possibile aiutare la gestante ad assecondare i diversi cambiamenti che si verificano nel corso delle settimane alleviando le più svariate problematiche che si accompagnano a questo periodo.

 OSTEOPATIA NELL’INFANZIA/ADOLESCENZA: l’età pediatrica (infanzia e adolescenza) è un periodo caratterizzato da numerosi cambiamentia livello globale. Nel corso delle diverse fasi di sviluppo si possono verificare disturbi o diverse problematiche legate all’immaturità del corpo.

Grazie all’Osteopatia è possibile intervenire a scopo preventivo e/o terapeutico eliminando eventuali disfunzioni muscolo-scheletriche e consentendo alla struttura corporeadi adattarsi alle richieste posturali delle diverse fasi evolutive.

 OSTEOPATIA NELL’ANZIANO: con l’avanzare del tempo l’apparato muscolo-scheletrico, come altri sistemi,va incontroad inevitabili cambiamenti fisiologici. Per questo motivo la qualità di vita dell’anziano è spesso influenzata da patologie e/o problemi fisici di diversa natura.

Definendo in modo chiaro gli obiettivi raggiungibili, tramite il trattamento osteopatico(in interazione con altre figure mediche se necessario)è possibile assistere il paziente geriatrico per far fronte a fastidi e disagi dell’età ritrovando benessere e migliorando la qualità di vita.

OSTEOPATIA E SPORT: l’attività sportiva è spesso e volentieri parte integrante della vita quotidiana di molte persone. L’Osteopatia, insieme ad altre figure, si propone come terapia manualepreventiva con l’obiettivo di mantenere e ricercare la salute dell’atleta professionista o del semplice amatore.

Ricercando un miglioramento posturale atto a diminuire gli sforzi durante la prestazione, l’Osteopatia permette all’atleta di rendere più fluido ed efficace il gesto atletico.

Le ragioni principali per cui lo sportivo si rivolge al trattamento osteopatico sono:

  • prevenire infortuni muscolari ed articolari;
  • migliorare la performance fisica;
  • accorciare i tempi di recupero post-infortunio.

PRENOTA LA TUA VISITA OSTEOPATICA PRESSO IL CENTRO MEDICO SELENE

I nostri specialisti

La visita

Prenota

Prestazioni di alto livello garantite da medici provenienti da strutture ospedaliere d’eccellenza.

Brevi tempi di attesa.

Orari di apertura prolungati per aiutarti ad organizzare al meglio la tua giornata.

Un servizio di prenotazione flessibile ed efficiente.


Rivolgiti al nostro specialista per
la tua visita osteopatica.

Presso il Centro Medico Selene a Bergamo, i nostri dottori si pongono all’ascolto per individuare i migliori interventi finalizzati al tuo benessere e al recupero della tua salute.



Oppure contattaci compilando il form


[[[[“field9″,””,””]],[[“redirect_to”,null,”https:\/\/www.selenecentromedico.it\/ringraziamenti\/”]],”and”]]
1
Nome
Cognome
Telefono
Inserisci qui eventuali domande aggiuntive come orari e giorni preferenziali per essere ricontattatomore details
0 /
Previous
Next


SELENE è il Centro Medico di Bergamo la cui “mission” è rivolta ad una maggior umanizzazione della medicina. Nel rispetto delle linee guida internazionali della diagnostica e della terapia, i suoi professionisti si pongono all’ascolto dei pazienti promuovendo le attenzioni e le migliori cure finalizzate al benessere e al recupero della salute.

Privacy Policy   Cookie Policy

Centro Medico Selene s.r.l. a socio unico - P.IVA 04562350167

×